SCUOLA DI CUCINA – La pasta frolla

ESECUZIONE: MEDIA
OCCORRENTE:
 spianatoia

IDEALE PER: crostate, biscotti, tartellette

INGREDIENTI :
√ 200 gr di farina
√ 80 gr di burro
√ 110 gr di zucchero
√ 1 uovo
√ 1 tuorlo
√ un pizzico di sale

ESECUZIONE

Togliere il burro dal frigo, tagliarlo a pezzetti a farlo ammorbidire a temperatura ambiente. Su una spianatoia, mescolare farina e zucchero e disporli a fontana. Aggiungere l’uovo, il tuorlo, il burro e un pizzico di sale. Lavorare gli ingredienti fino a formare una palla omogenea e liscia. Avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo per almeno 1 ora.

Trascorso il tempo necessario, ritirare la pasta, togliere la pellicola e stendere la pasta con il matterello, fino ad uno spessore di 5mm. A questo punto, a seconda di quello che dovete fare, date la forma giusta alla pasta: tonda per una crostata e con le rimanenze potete fare le classiche righe sopra; con piccoli coppapasta potete fare delle tartellette o piccoli pasticcini; aggiungendo direttamente sopra cioccolato tritato o nocciole, si possono creare biscotti.

Se avete tempo, potete fare un secondo impasto al cioccolato, sostituendo un paio di cucchiai di farina con del cacao amaro in polvere, e ricreare così i famosi biscotti “abbracci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.