RISOTTO CON CREMA DI LATTUGA, MERLUZZO, PEPERONI E ACETO BALSAMICO DI MODENA

ESECUZIONE: FACILE
OCCORRENTE:
pentola per il risotto; mixer e pentolino per la lattuga

IDEALE PER: pranzo veloce

INGREDIENTI (per 4 persone):
√ 320 gr di riso Carnaroli
√ 3 filetti di merluzzo
√ 1 lattuga fresca
√ 1 peperone piccolo giallo
√ 1 peperone piccolo rosso
√ 1 scalogno
√ brodo vegetale pronto
√ 2 noci di burro
√ Aceto Balsamico Tradizionale di Modena 12 anni
√ sale e pepe
√ olio evo

ESECUZIONE

Lavare le foglie esterne della lattuga, quelle più verdi. Tagliare a tocchetti e frullarle in un mixer, aggiungendo un po’ di brodo di verdure, un filo d’olio e una presa di sale. Arrivare ad avere una consistenza cremosa, ma leggermente liquida. Riscaldare la crema portandola quasi a bollore per aggiungerla poi al risotto, senza rallentarne la cottura.

Preparare gli altri ingredienti, cioè il merluzzo e i peperoni. Tagliare a tocchetti il merluzzo fresco; lavare i peperoni, tagliarli a metà e togliere la parte interna bianca. Tagliarli a quadretti piccolini (brunoise). Questo per far si che il gusto non sia troppo invadente e così si cuoceranno prima, rimanendo leggermente croccanti.

Iniziare a preparare il risotto, seguendo le fasi come spiegate nella “scuola di cucina” : scaldare il brodo che deve sempre essere al limite del bollore; preparare il soffritto con uno scalogno ben tritato, fatto imbiondire in olio e 1 noce di burro; tostare bene il riso; aggiungere il brodo e far cuocere a fiamma moderata. Verso la fine, cioè dopo circa 12-13 minuti, aggiungere gli ingredienti del condimento (crema di lattuga calda, peperoni e merluzzo) . Salare se necessario.

A questo punto, togliere il risotto dalla fiamma e mantecare utilizzando una noce di burro. Far riposare un paio di minuti. Servire aggiungendo alcune gocce di un buon Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, invecchiato almeno 12 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.