RAVIOLI CARCIOFI E RICOTTA CON RAGU’ DI PESCE E SALSA ALL’ ARANCIA

ESECUZIONE: MEDIA
OCCORRENTE: 
padella per ragù; colino e casseruola per la salsa di arancia

IDEALE PER: cena intima di pesce

INGREDIENTI (per 4 persone):
√ 24-28 mezzelune ripiene di ricotta e carciofi
√ 2 filetti di merluzzo o altro pesce azzurro
√ 10 calamari piccoli
√ 10 code di gamberi
√ 1 bicchiere di vino bianco secco
√ salsa all’arancia (ricetta qui)
√ 1 spicchio d’aglio
√ 2-3 foglie di prezzemolo fresco
√ sale e pepe
√ olio evo

ESECUZIONE

Preparare i ravioli seguendo qui la ricetta, dandoli una forma tonda. Di solito uso un coppapasta di 4cm. Preparare il ripieno, frullando bene la ricotta con alcuni cuori di carciofo e un paio di cucchiai di parmigiano. Mi raccomando, frullare bene i carciofi per evitare che le punte rompano poi la pasta.

Iniziare dalla salsa di arancia seguendo la ricetta base.

Portare ad ebollizione una pentola d’acqua salata. Nel frattempo, preparare il ragù di pesce: se prendete il pesce dal vostro pescivendolo di fiducia, fatevi già pulire i filetti di pesce azzurro e anche i calamari. Pulire le code di gamberi. Sminuzzare a coltello i filetti e le code di gamberi; tagliare a piccoli tocchetti i calamari e tenere interi i ciuffetti. Scaldare in una padella un filo d’olio, con uno spicchio d’aglio; versare il vino bianco, far evaporare e cuocere per pochissimi minuti il ragù di pesce.

Intanto, cuocere i ravioli nell’acqua bollente e scolarli direttamente nel ragù. Mescolare delicatamente per non rompere la pasta, salare e pepare. Impiattare mettendo prima la salsa di arancia, poi i ravioli con il pesce ed infine il prezzemolo tritato leggermente a coltello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.