IL MIO CIAMBELLONE

ESECUZIONE:  MEDIA
OCCORRENTE: 
piccole ciotole per gli ingredienti; ciotola grande per l’impasto; stampo da ciambella; fruste elettriche

IDEALE PER: colazione e merenda

INGREDIENTI:
√ 3 uova
√ 250gr di zucchero
√ 250 gr di farina 00
√ 130 gr di acqua
√ 130 gr di olio evo
√ 1 bustina di lievito per dolci
√ 1 bustina di vanillina
√ frutta secca o gocce di cioccolato (facoltativo)
√ fialetta al limone o all’arancia (o buccia grattugiata)

ESECUZIONE

Premessa. La prima volta che feci questa ciambella, la buttai via. Sapeva da olio… immangiabile. Avevo tolto un po’ di zucchero perchè mi sembrava eccessivo, ma non avevo considerato l’olio extra vergine, dal gusto forte…insomma, il dolce sapeva solo da olio!! Ora, mi viene anche ad occhi chiusi ed è sempre molto buono!!

In una ciotola capiente, montare con le fruste elettriche le uova e lo zucchero fino a creare un impasto che “scrive” di color bianco. Aggiungere poi i liquidi, cioè acqua e olio e frullare velocemente. Setacciare la farina, il lievito e la vanillina e mescolare nel frattempo tutto l’impasto. Se volete, potete profumare l’impasto con una filetta al limone o all’arancia, oppure grattugiare direttamente la buccia.

Nel frattempo, preriscaldare il forno a 180°. Imburrare uno stampo da ciambella e infarinarlo così non si attaccherà. Versarci dentro l’impasto e arricchirlo con della frutta secca tritata sopra (io di solito ci metto noci, mandorle e/o nocciole) oppure con del cioccolato tritato finemente (evito le gocce di cioccolato perché sono pesanti e tendono a finire sul fondo).

Infornare per almeno 40min. Fare la prova con lo stuzzicadenti per vedere se è asciutto dentro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.