GAMBERI GRIGLIATI, CREMA DI CAPRINO, AVOCADO E PATE’ DI OLIVE TAGGIASCHE

ESECUZIONE: FACILE
OCCORRENTE:
piastra per grigliare i gamberi; ciotole il caprino e il pate’ di olive taggiasche; frullatore/mixer per l’avocado

IDEALE PER: aperitivo gustoso ed estivo

INGREDIENTI:
√ gamberoni con guscio
√ avocado
√ limone
√ caprino
√ olive taggiasche
√ sale e pepe
√ olio evo

ESECUZIONE

Preparare la crema di avocado. Tagliare per il lungo l’avocado, togliere il grosso seme interno e la buccia esterna. Tagliarlo a tocchetti e passarlo in un frullatore/mixer con il succo di un limone, un filo d’olio e un po’ di pepe. Mettere in una ciotolina e far riposare in frigo.

Preparare anche la crema di caprino, mescolandolo in una ciotola con un cucchiaio e, se necessario, aggiungendo un filo d’acqua per renderlo più cremoso. Mettere in frigo. Prendere ora le olive taggiasche, togliere il nocciolo, se non sono già denocciolate e pestarle a coltello. Trasferirle in una ciotola, aggiungere olio e mettere in frigo.

Pulire ora i gamberoni, togliendo le zampetta dal guscio e il carapace, se non sono già puliti. Scaldare una piastra e grigliare i gamberoni per alcuni minuti. Eliminare poi il guscio e il solito filo nero, che altro non è che l’intestino del gambero.

Preparare il piatto con il gambero appoggiato su una quenelle di caprino e attorno un cucchiaino di paté di olive e di avocado. Si potrebbe anche servire, se si è in più persone, durante un barbecue, con al centro una bella terrina piena di gamberoni grigliati e attorno le varie “creme e salse” da accompagnamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *