CONCHIGLIONI RIPIENI DI RAGU’ DI PESCE SU CREMA DI CARCIOFI E NOCI

ESECUZIONE: MEDIA
OCCORRENTE:
padella per il sugo; pentola per i carciofi e per il fumetto di pesce; pirofila da forno; frullatore ad immersione

IDEALE PER: pasto intimo; a base di pesce; tempo lungo di preparazione

INGREDIENTI (per 4 persone):
√ 16 conchiglioni
√ 10 gamberoni
√ 10 canocchie
√ 4 cucchiai di yogurt greco
√ 4-5 cuori di carciofo
√ 1 patata
√ 6-7 noci
√ 2 kumquat (facoltativo)
√ 2 spicchi d’aglio
√ sale
√ pepe
√ olio evo

ESECUZIONE

Preparare la crema di carciofi, che potete fare anche la sera prima. Quando è periodo di carciofi, si trovano anche i cuori già puliti direttamente al supermercato, confezionati. Piuttosto che comprare quelli surgelati, prendete carciofi interi e puliteli con un po’ di pazienza, acqua e limone per non farli annerire, e togliendo attentamente la “barba” interna.

Pelare la patata e tagliarla a pezzetti. In una pentola, scaldare un filo d’olio, aggiungere la patata e i cuori di carciofo. Aggiungere due dita d’acqua e cuocere per almeno 20 minuti. Salare a piacimento. Frullare il tutto per creare una crema. Aggiustare eventualmente di sale e/o pepe.

Pulire il pesce, togliendo il filo nero dai gamberoni e prelevando la polpa delle canocchie. Mettere testa e carapace in una pentola, assieme ad uno spicchio d’aglio e ad un filo d’olio. Scaldare a fuoco medio e quando i carapaci e le teste iniziano a diventare trasparenti, aggiungere abbondante acqua e portare a bollore con fiamma bassa. Nel frattempo, portare a bollore una pentola d’acqua salata per la pasta.

Preparare quindi il ragù di pesce: tagliare a pezzetti piccoli i gamberoni e la polpa delle canocchie. In una padella, scaldare un filo d’olio con uno spicchio d’aglio, e aggiungere i gamberoni prima, le canocchie poi. Cuocere per pochissimi minuti. Infine, condire il ragù con alcuni cucchiai di yogurt greco e pepe. Nel frattempo, riscaldare il forno a 160°.

Cuocere i conchiglioni per pochi minuti, scolarli e riempirli subito di ragù. Adagiarli nella pirofila da forno e cuocerli per circa 10 minuti in forno caldo. Scaldare leggermente la crema di carciofi e tritare le noci. Lavare accuratamente i kumquat (mandarini cinesi).

Togliere dal forno i conchiglioni; adagiare nel piatto alcuni cucchiai di crema di carciofi calda, le noci tritate e la pasta ripiena. Finire con una filo d’olio e la buccia grattugiata dei kumquat per donare un profumo agrumato al piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.